Complimenti.....Sei entrato nel piu' completo Portale sulle Medicine Alternative, Biologico  Naturali e Spirituali - la Guida alla Salute Naturale - Leggi, Studia, Pratica e starai in Perfetta  Salute, senza Farmaci ne' Vaccini


GUIDA  alla  SALUTE con la Natura

"Medicina Alternativa"   per  CORPO  e   SPIRITO
"
Alternative Medicine"
  for  BODY  and SPIRIT
 

 
 


AMORE = Definizione della parola AmOr
SOVRANITA' INDIVIDUALE (Dichiarazione)
 

La parola italiana Amore deriva da quella latina amor”, e/o amor-em, amor -ōris, affine ad amare; etimo: a-mors, senza morte o morte apparente o piccola morte

L'Amore non si misura... lo si "sente" solo con uno "strumento" speciale: lo Spirito di energia, incarnato in un corpo umano sensibile-vibrante alle emozioni che egli emana...., ed in particolare nel corpo fisico e' la zona del ventre (ove ha sede il cervello di sotto) ove esso si sente di piu' e quindi anche la zona del sesso; queste sono le "zone" ove l'AmORe si tende a "sentire" di piu' ! e da quella zona, deve successivamente risalire nel cervello di sopra (nell'arca) e quindi riscendere nel cuore....al centro del tutto = la mEnte dell'Ego/ IO SONO = la singolarita/punto dell'INFINITO, il creatore-manifestatore dello Spirito/energia che forgia-forma l'anima vivente che si manifesta sulla Terra per imparare e comprendere chi e', da dove viene e dove va...cioe' ad iniziarsi ai misteri del regno dello Spirito Universale = le varie funzioni dell'INFINITA', per divenire il Cristo in sé e per gli altri tendenti infiniti Esseri viventi di tutti i tipi....
 

E l’Amore e' anche quello per la ricerca e la pratica della Verità con l’applicazione della Legge dell'AmOr applicata con Giustizia, Coerenza ed Armonia, per mezzo della Ragione guidata e dalla pratica dal e nel rispetto del Libero Arbitrio, cioe' la possibilita' di scelta propria, con il rispetto di quello altrui, onde ritrovare l’armonia con le Leggi della Natura e con gli esseri che vi vivono, che determina di conseguenza i giusti apporti informazionali (Spirituali/Psichici) e quindi Energetici, che si ottengono solamente cercando la Verità in ogni situazione e fornendo le risposte Giuste alle domande che l’Ego/IO si pone (lo Spirito, la Coscienza), e l'Essere, IO SONO che osserva il viaggio nella Vita Eterna...di cui quella Terrestre e' solo una delle tendenti infinite vite....
Questa e'
l’Unica e principale strada da ricercare e da percorrere per risolvere tutti i problemi dell’Umanità e quelli della Salute dell’Essere nei fatti è la ricerca dell’Amore di Sé e del proprio prossimo, della Natura e cioè dell’UniVerso stesso o corpo di manifestazione di “D'io”, IOD, che nei fatti e': l’Infinità-Infinito; e come dicono i religiosi cristiani imparare e praticare l'AmOr cristico.

L
’AmOr:perche’ Amare ?
Il mio amico Tauk Cosmos ha scritto queste poche frasi ma dense di significati importanti, alle quali ho aggiunto alcuni particolari:

Basta farsi una ragione che questo pianeta (Terra) NON lo abbiamo creato noi, NON è nostro, siamo SOLO ospiti, qui veniamo “nudi” e ce ne andiamo “nudi” senza poter portare via nemmeno il nostro veicolo fisico (il nostro corpo), ma solo l'esperienza che abbiamo fatto qui, questo dovrebbe far riflettere molti, tanti, troppi, che pensano solo ai beni materiali tralasciando l'unica cosa importante che governa questo cosmo, l'Amore ( che e’ soprattutto la conoscenza della Verita’ e la donazione),  che siamo riusciti a dare ai nostri fratelli che condividono questa esperienza terrena (Natura, Animali ed Umani), indipendentemente dal credo ed o meno ed all’appartenenza alle varie religioni, sette, filosofie, esistenti.
Noi siamo nei fatti delle Essenze Spirituali/Energetiche Immortali, scegliamo prima di venire qui, di assemblare-prendere
un corpo Terrestre per fare una esperienza di ordine Spirituale ed a seconda del tipo di film (vita terrestre) che abbiamo accettato di percorrere, e questa  esperienza ci orientera’ sulle successive esperienze (vite) terrestri od in altri luoghi…

Il Sesso (sessualita') e' anche un simbolo-attributo dell'Amore fra i piu' IMPORTANTI; per mezzo di esso e' anche possibile e quindi doveroso insegnare ai propri figli il Giusto e Sacro simbolismo in esso nascosto.

 

La CONOSCENZA è un MAtrimonio, l’unione del “Conosciuto” e del “Conoscente”, essa è AMORE, l’Amore è LUCE, la Luce è INFORMAZIONE, l’Informazione porta alla RIFLESSIONE, la Riflessione porta all’AZIONE, l’Azione porta all’AMORE, l’Amore è anche Donazione e porta ad ulteriore CONOSCENZA; questo ciclo chiuso su se stesso, chiarisce che l’AMORE è INFORMAZIONE, cioè Conoscenza e viceversa.
Infatti la nostra parola AmORe deriva da quella latina
amor - ōris, affine ad amare, e dall’antico suono Egizio-Aramaico-Fenicio: AOR, radice triletterale composta dalle lettere: ALEF+VAU+REISH, (radice dalla quale proviene anche la parola italiana: “oro”), che significa: “Luce” = inFormAzione (cio' che si sta formando); oggi sappiamo che la Luce è composta da "dati" supportati dai Tachioni (Quanti di luce), dagli Elettroni, dagli Atomi, dall’insieme Informazionale-Tachionico>Atomico e quindi nel loro gas interno Quantico-Fotonico che attraverso il loro “spin” (il senso della rotazione sul proprio asse, detta polarizzazione, nell’irradiamento nero che compone il “gas fotonico"), sono di fatto l’InFormAzione; essa viene accumulata, memorizzata, elaborata, rendendola sempre più complessa (neghentropia), mettendo ordine in essa con questo sistema, gli insiemi che si polarizzano e si aggregano per formare la energia/materia....

vedi anche: Il Bacio e l'abbraccio sono Comunicazione
+ Circoncisione
 

Nella parola AOR (radice che e' componente della parola AmOr) è stato introdotto il suono della lettera Mem, la quale indica il “moltiplicare”, il “nutrire”, è anche l’azione matriciale, il concetto della madre.

Quindi la parola "AmOre" e' l'insieme di questi significati: "scambio reciproco di informazioni fra esseri e fra gli atomi elettroni - tachioni che li compongono e che convivono con loro..."  = ConoScienza, anche per moltiplicare fisicamente e/o spiritualmente, nutrire fisicamente e/o spiritualmente tutti gli esseri stessi dell'UniVerso e/o dei tendenti infiniti UniVersi esistenti.....

Tutte queste azioni sono compiute dall’Ego/IO attraverso la manifestazione nel corpo fisico, in questa dimensione spazio/temporale.

Il Corpo e la mEnte sono strumenti, l’Albero delle Vite il corpo fisico, è quindi anche l’albero della Conoscenza del bene e del male e tutte queste “azioni” sono attitudini Mentali, ovvero modi di essere.
Il “bene ed il male apparentemente divisi” - vedi Yin e Yang - devono essere compresi per poterli unire, penetrandoli per trasformarli e sublimarli per Fecondare attraverso questa unione Sacra (il MAtrimonio - legame - degli “apparenti opposti” per mantenere l’Albero delle Vite, cioè un corpo che tenda all’immortalità, in quest’azione nasce il Figlio Primogenito, l’Originale, il vero SÈ, l’ArcheTipo, l’Adam, l’Uomo Dio, l’Illuminato, il Cristo), cosicché si compia l’antico detto: “Facciamo (plurale) l’uomo a nostra immagine e somiglianza”, cioè manifestare la Divinità nell’Uomo, l’Infinito nel Finito.

Scopo di ogni uomo è divenire il Cristos, parola che significa l’Unto, l’Illuminato, colui che Sa, nel senso di conoscere; infatti se prendiamo lo Schem, il nome di “Dio”: YAOUE' (nel testo Mosaico il Pentateuco, scritto in Ebraico antico) ed introduciamo la lettera Schin dell’alfabeto Egizio, Fenicio, Ebraico antico, otteniamo il Suono, il Nome YA-SH-OUÈ, che null’altro è che il nome in Ebraico, Fenicio antico del nome “Gesù il Nazareno".

La lettera “Schin” è il simbolo del Fuoco purificatore che trasmuta il “piombo” in “oro”, cioè l’azione purificatrice del fuoco, la prova dell’esperienza nella VITA che trasforma la mente/organo per ampliare la Coscienza dell’Ego/IO e che fa perdere le scorie, le imperfezioni mentali della personalità della mente che facilmente mente; questa lettera ha anche come funzione l’ottenimento della Traslazione, la Resurrezione, per le vite future.

Il Gesù dei Cristiani è stato uno dei modelli che una piccola parte dell’umanità si è scelta; invece di adorarlo, dovrebbero imparare a vivere le sue azioni, le sue parole, per fare ed essere come lui è stato e come sono stati tutti quelli come lui, gli “unti”, come questo nome o funzione indica.

AMORE = significa Amare la Vita, se stessi e gli altri (essere giustamente egoisti e non egocentrici, ne solo altruisti), assieme al Creato (la Natura e l'UniVerso).
La Legge dell'AMORE e' l'UNICA legge Universale che modula ed si attua nella Legge Naturale o Cosmica e che e' insita in ogni credo religioso e non, piu' meno nascostamente, ma che e' la porta che porta....all'Immortalita' alla vita Infinita !
La principale legge dell'Universo è l'Amore (donazione, solidarieta' partecipativa, passione), ed è la più importante perchè da essa derivano tutte le altre leggi positive che ci permettono di evolvere e di sviluppare completamente i nostri corpi, i nostri sentimenti (la mente) e quindi il nostro Essere.
Applicando questa legge nelle nostre vite, aiuteremo noi stessi a svilupparci come persone e spirito, perchè se provi amore per  le cose e gli esseri che ti circondano e se c'è amore nella tua vita è perchè provi amore per te, avrai quindi cura di te; cosi facendo saremo anche di esempio agli altri affinche' anch'essi facciano scendere l'Amore nelle loro esistenze !
Scoprire che la legge dell'Amore è in grado di cambiare le nostre vite è la cosa più straordinaria che ci possa capitare.
L'iniziazione inizia proprio quando conosciamo questa legge ed iniziamo a praticarla nella vita di TUTTI i giorni.
Con essa tutte le religioni (divisioni) "spariscono" come per incanto e non saremo piu' musulmani, cristiani, cattolici, indu, ebrei, ecc., ma solo uomini che amano e rispettano gli altri uomini, animali, vegetali e Natura fino all'UniVerso.
Se non siamo capaci di metterci alle spalle i vecchi schemi mentali, "desiderare" una vita bella nel benEssere, sarà del tutto inutile. "L'amore guarisce contemporaneamente chi lo dà e chi lo riceve" - By dott. Karl Menninger.

AMORE (significa fare anche all'amore=sesso con il proprio amato) e' quindi, anche quest'ultimo, uno scambio di In-Form-Azione = Emo-Azione = Godimento = Piacere = Donazione = Scambio, Rispetto, ecc. -
vedete quindi di Vivere l'amore anche su questo piano.
Anche i religiosi cristiani dicono che Dio e' AMORE - quindi significa che applicando l'Amore siamo
Dio, percio' anche facendo sesso ed amando colui che penetriamo con amore, con il suo consenso o siamo penetrati con lo stesso tipo di rapporto, noi siamo Dio-Dei.

Purifichiamoci dunque per divenire: Yashouè, l’Uomo eterno Dio incarnato nella forma; e per ottenere ciò occorre modellare, pulire, trasformare la mente/organo che facilmente mente e che deve imparare a non mentire anche a sé stessa, perché essa aiuti l’Ego/IO nell’espansione della Coscienza di Sé e dell’Universo.

L’Essere, deve avere fede fiducia, credere in Se stesso e nella propria divinità, per trovare conseguentemente il giusto ordine nei rapporti con gli altri e così incarnare la Giustizia e l’Amore nell’UniVerso.

Una volta che  l’Osservatore, l'IO SONO/l’Ego e cioe' l'essere vivente, l’uomo, si è reso consapevole di ciò, dopo aver distrutto il DIAvolo, il DIAbolein, alcuni lo chiamano il “guardiano della soglia” od il diavolo, lo Schema mentale che continua a dividere (tipico dei religiosi), senza DISTINGUERE (ciò che la società, l’ambiente, la famiglia, la religione, il sistema hanno inculcato e che portano ad una separazione dallo scopo per il quale è Manifestato), egli entra in uno stato di Coscienza che possiamo chiamare: “Nirvana” o “Gerusalemme Celeste”, il che significa entrare nel luogo e nel tempo (tempio) della PACE e dell’Armonia; solo avendo accesso all’Albero delle Vite e della Conoscenza dell’Amore di sé e del Creato, egli è finalmente un Partecipante alla Manifestazione continua ed Infinita.

Così vivendo egli trasforma Se stesso e gli Atomi del proprio corpo; li trasmuta in Atomi Spirituali Personalizzandoli nello scopo della Manifestazione ed ecco che alla sua “morte” egli continua a vivere con un nuovo corpo IDEAle/EnergEtico, un corpo (insieme) di Tachioni (quanti di Luce), Fotoni, Elettroni/Positroni, Atomi, Molecole, Cellule, Organi, Sistemi, Corpi, il quale può con il solo desiderio, in quanto LIBERO da psico dipendenze, trasformarSI successivamente in altri tipi di corpi o Campi Psico Elettro Magnetici Informati (fatti anche di materia solida, liquida, gassosa, plasmica, elettronica, ma con proprietà di passaggio di stato immediate) cioè con sempre più gradi di libertà e così far vibrare la sua energia elettromagnetica in tutte le possibili frequenze, anche diverse da quelle di questa “dimensione” alla quale noi apparteniamo; egli può così spostarsi in tutte le dimensioni degli Universi possibili, con questi nuovi corpi Psico Elettronici a vertice: Informazionale-Tachionico/Quantico-fotonico/Elettronico-Atomico-molecolare-organico, rivelante la psiche ovvero lo Spirito/Informazione.

Ecco la vera Resurrezione, il togliersi dal ciclo di psico dipendenza delle “nascite” e delle “morti”; ovvero dall’obbligo del Ritorno, le riaggregazioni o le reincarnazioni-resurrezioni; cioè riuscire e scegliere se, dove e quando livellarsi nella Manifestazione.

Il ritornare in vita fisica di questa dimensione fisica deve divenire una scelta, NON un obbligo derivante dal fatto di avere qualche Psico Dipendenza, con qualche cosa che ti obbliga a “ritornare”.

È solamente la Coerenza della propria Coscienza rispetto alla VERA Giustizia nell’Amore di Sé e del Creato, che permette all’Essere di potersi spostare a piacimento e secondo il proprio volere fra le varie dimensioni, dei vari Universi possibili, in quanto nel “trapasso” si portano con sé solo “qualità” o demeriti e non quantità.....

Se i religiosi invece ri-Definissero i concetti espressi dalle parole dei nomi dei loro stessi "dei", essi comprenderebbero la realtà Unica della Vita, della sua Etica e finalmente conoscerebbero l’Unico vero Dio, l’InFINITO od Infinita'

Quindi Tutto ciò che esiste, che Vive ed ha percezione di Sé
potrebbero-dovrebbero divenire simili all'INFINITA' per mezzo dell'AmOr Infinito, ......si dovrebbero fare-costruire ad immagine e somiglianza Sua, partecipando alla manifestazione (dell’Unione, dell’Amore Giusto), quale corpo di manifestazione dell'Infinito; inoltre i vari soggetti che stanno percorrendo questa via, dovrebbero comprendere che l'UNICO e VERO "Dio" = l'INFINITO NON ha mediatori di Nessun tipo, né preti, né santi, né madonne, né cristi, né altri che si possa inventare, né farmaci, né medicinali ecc., ma che l’Essere è, è Stato e Sarà, se egli partecipa alla Manifestazione dell’Amore nell’UniVerso; siamo solamente NOI STESSI in "Dio" e "Dio" in Noi Stessi e nella Natura, la Manifestazione dell’InFinito.
Fino a quando gli esseri umani non usciranno per Amore della Conoscenza dell’InFinità, da questo giro vizioso di psico dipendenza dagli attuali schemi mentali, NON vi sarà evoluzione del pensiero, miglioramento della specie, né soluzione ai gravi problemi che l’affliggono”.
...questo e' il VERO ed UNICO messaggio cristico e di cio' che questa parola indica; quindi cristo non e' il cognome di Gesu' il nazareno !, ma e' una funzione, un comportamento determinato dall'azione dell'unzione con l'olio sacro (speciale) che il cervello secreta quando l'Essere e' in armonia con la legge Universale dell'AmOr....e come dicono i religiosi cristiani occorre imparare e praticare l'AmOr cristico.
Quando trapassiamo (moriamo) l'AmOr Infinito chiedera' ad ognuno di noi: "quanto hai Amato, indipendentemente dal modo di pensare religioso, filosofico, ateistico, partitico, settario, ecc." ?...ecco l'unico metro di giudizio esistente nell'INFINITA' !

Battetevi con ardore sociale per ottenere Salute Vera, Giustizia Giusta, Lavoro Onesto e questo per TUTTI.
Uscite dallo stato di “Robot”, psico dipendenti dalle varie idee religiose o schiavi degli stati (matrix), per divenire esseri Spirituali, auto programmati che vivono l'Amor Infinito.

L'AmOr, cosi come il Manifestato/creato (che e' un Insieme), manifestandosi, e' sempre bivalente (maschio/(femmina, positivo/negativo,  che in Oriente si chiama Ynn & Yang = E- ed E+) si perche’, la Manifestazione e' Eternamente duale, perche' se si "fondesse" solo nell'Uno, si annullerebbe in se' e non si potrebbe distinguere dall’Unita’ dell’insieme, le singole unita’ che lo compongono....cosi e' anche la LuCe, e qualsiasi altro attributo dell'INFINITA' che per essere osservata dai suoi InFiniti punti di osservazione, deve distinguersi per mezzo della dualita' !

Grazie InFinita', per questa bellissima esperienza, anche se sofferta in empatia.... nel nostro proprio frattale di energia e luce, che oggi vive il corpo fisico nel qui ora !
Noi siamo Te ed in Te...nell'Unita' dell'Insieme...come i frattali.....
con AmOr a tutti; quindi cerchiamo di vivere questa bellissima consapevolezza... - vedi:
Sintesi + Conclusioni + Iniziazione

RICORDO ancora una volta, le Leggi Cosmiche e che uno dei Princìpi piu' importanti, della Medicina Naturale e' questo:
"Cio' che NON si Esprime si Imprime" sull'organismo, per mezzo degli errori Spirituali = Conflitti irrisolti (trasgressioni consce od inconsce alle Leggi del Vivente) - e per caduta, quelli della nutrizione e malfunzione cellulare dello Stress Ossidativo cellulare (sui tessuti degli organi bersaglio dell'archetipo conflittuale), e di quello derivante anche dagli errori alimentari, - vedi Crudismo - e/o con l'utilizzo di farmaci (di sintesi) ma e soprattutto dei Vaccini, i quali null'altro sono sostanze/frequenze/vibrazioni tossico-nocive che determinano malfunzioni del fluire o meno e soprattutto dell'informazione all'interno del sistema del corpo Vivente (Psicosoma).

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

VOLONTA’ o SPONTANEITA’ ? - All’amore servono entrambe
La parola volontà è quasi scomparsa dal lessico quotidiano. E' stata sostituita dalla parola libertà, intesa come libertà di fare quello che ci pare seguendo il desiderio spontaneo, l'impulso immediato. La volontà invece è un comando che noi diamo a noi stessi e spesso consiste proprio nello sforzo per resistere all'impulso immediato e realizzare un ideale, un valore, un fine.
E' questo che ci insegna "Pinocchio". Il burattino viene continuamente distratto da nuovi desideri: le marionette, il gatto e la volpe, il paese dei balocchi. Non ha volontà, cede sempre all'impulso immediato e, perciò, va incontro a continue disgrazie.
All'estremo opposto invece oggi la volontà viene vista come una violenza su noi stessi che ci fa perdere la spontaneità.
Sono due posizioni estreme, entrambe sbagliate.
Vediamolo nel caso dell'amore. Con la volontà non possiamo innamorarci di qualcuno. L'amore è dono, spontaneità, grazia, lo puoi solo accettare e abbandonarti ad esso. Eppure anche l'innamoramento, per diventare amore profondo e duraturo, ha bisogno dell'intelligenza e della volontà. Se vuoi rendere felice il tuo amato non puoi fare quello che ti passa per la mente in quel momento, non puoi agire solo d'impulso senza pensare alle conseguenze. Devi conoscerlo, conoscere la sua vita, capire come pensa, decifrare i suoi gesti, rassicurarlo nelle sue paure, dissolvere le sue gelosie, dargli ciò che intimamente desidera, modellarti sulle sue fantasie finché, a un certo punto, non ti accorgi che i suoi desideri diventano i tuoi, e i tuoi desideri e i tuoi sogni sono diventati i suoi.

Anche la fedeltà richiede volontà. Perché non devi farti distrarre, farti tentare, ma tener ben fisso quello che è essenziale rispetto a quello che non vale nulla. Quando sei innamorato puoi esser felice solo con chi ami, e se lo tradisci, se ti distrai, se preferisci altre compagnie o altre cose, la vostra unicità si incrina, si degrada.
Tutte le cose perfette richiedono una concentrazione totale; il compositore è totalmente assorbito dalla sua musica, lo scrittore dal suo romanzo. L'amore è ancora più esigente.
Se entrambi non vi donate completamente all'altro, se non vi date e non ricavate da voi stessi il piacere, perdete lo stato di grazia, e non potrete più realizzare quell'intimità unica e miracolosa che fa durare l'amore e lo rende la più grande fonte di felicità e la più grande forza creativa della vita.
By Francesco Alberoni - Tratto da. corriere.it

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Crediamo di esserVi stati utili nel fornirvi con questo sito, queste InFormAzioni e se questo è il caso, fatele “crescere” in voi stessi ed in quelli che vi circondano, porgendole anche ad essi, questo per essere “AmOR”, che vi ricordiamo significa Luce, Informazione Generante.  distribuite quest belle inFormAzioni a tutti coloro che conoscete...e segnalate questo sito a tutti !
Cantate sempre ....IO sono POSITIVO........
Ricordiamoci che: La Vita e' un dono !

La parola sanscritaAmar” dalla quale deriva anche la parola Amore, significa “immortalità” è quindi la base per la ricerca ed il vissuto dell’immortalità (immortalita' deriva dalla parola "amar" e' nata la parola "amaroli" che significa urino terapia)

L’AmORe è anche la linfa dell’Albero delle Vite, il nostro corpo Spiritual/fisico e genera questi frutti:

la CORONA del Re è il simbolo del controllo o governo sull’Intelligenza, sulla Saggezza, la Severità, la Misericordia, la Bellezza, la Gloria, la Vittoria e questi attributi Spirituali sono il Fondamento per poter Regnare o gestire le “cose”, il Regno nella Vita fisica.

L’ottenimento del vissuto dei frutti dell’Albero delle Vite darà finalmente ad ognuno: Coerenza, Comprensione, Gioia, Sicurezza ed Amore nel vivere quotidiano, perché darà veramente un Senso, uno Scopo alla vostra Vita, che vi auguriamo presto ritroviate ...ETERNA.
 

HOME

BACK

"Questo sito WEB vi informa", Non siamo responsabili della correttezza e/o della solvibilità degli inserzionisti del ns. Network.
 Webmaster  - Vietata la copia anche parziale dei contenuti, se non viene citata la fonte - All rights reserved - Publisher DataBit s.a.